Erdogan il turco, non lascia margini di libertà

Leo Rugens

OzlemDalkiran_1_460x230

La cittadina turca Orlem Dalkiran è stata arrestata da quel galantuomo di Erdogan. Tra quante altre persone questo sia avvenuto, comincia ad essere difficile dirlo. Disinformazione come se piovesse! Certamente dopo il mancato (?) golpe, Erdogan si è trovato avvantaggiato e non passa giorno che non rinchiuda qualcuno che non la pensa come lui. Nonostante questi provvedimenti, non va rimosso che se non si fosse ingraziato la maggioranza dei turchi in diaspora, avrebbe perso il referendum. Certamente nelle città maggiori, Erdogan è in minoranza. In Turchia, una sorta di guerra civile, a mio superficiale e ininfluente giudizio, è sempre più vicina. Come, parimenti, una qualche sorte di conflitto generalizzato ritengo che colpirà l’Egitto. Entrambi i paesi non mi sembrano stabilizzati come i due dittatori vorrebbero che fossero. E se non c’è stabilità in Turchia e in Egitto, il nostro Mediterraneo non mi sembra che possa dormire sonni tranquilli. Ma neanche…

Ver o post original 25 mais palavras

Anúncios

Deixe um comentário

Preencha os seus dados abaixo ou clique em um ícone para log in:

Logotipo do WordPress.com

Você está comentando utilizando sua conta WordPress.com. Sair / Alterar )

Imagem do Twitter

Você está comentando utilizando sua conta Twitter. Sair / Alterar )

Foto do Facebook

Você está comentando utilizando sua conta Facebook. Sair / Alterar )

Foto do Google+

Você está comentando utilizando sua conta Google+. Sair / Alterar )

Conectando a %s