— karin izumi

Um ego (personalidade) pode ser construído. Cada vida é a construção de um ego. Mas o Eu, que é a própria natureza divina, já é desde a sua criação. Ele só pode ser descoberto. Camadas e camadas são construídas ao longo da nossa história nos protegendo de quem somos. Mudamos a forma, conforme nossas vivências […]

via — karin izumi

Feathers [autistic poetry] — johncoyote

Publicado originalmente em the silent wave: I wrote this 19 years ago today, during a reflection upon a summer crush I had that year. It turns out that the feelings were not mutual, so I wrote a piece to help bring me closure. I should add that I was living in a very northern climate…

via Feathers [autistic poetry] — johncoyote

I libri sono come i bambini, ovvero L’Italiano è bello a Bologna

Il nuovo mondo di Galatea

l'Italiano è bello L’italiano è bello

Allora, insomma, è uscito. E quando esce il tuo libro c’è quel momento in cui non capisci più un accidenti di quello che succede intorno. Un po’ perché quando ti arriva, lì, vero, tra le mani, è un po’ come quando si vede per la prima volta il proprio bambino. Che una è intontita e felice e intontita. E intontita. Intontita l’ho detto, vero? Ecco, intontita. Per cui lo guardi, lo studi, lo riguardi, e hai sulla faccia l’espressione ebete di chi si sta chiedendo: «M va’, l’ho fatto io?». E sì, certo che l’hai fatto tu. Ci mancherebbe che non te lo ricordi. Però quando vedi una cosa che era tutta nella tua testa e adesso è lì, fuori da te, credetemi, un attimo di assestamento ci vuole.

Poi prendi il treno e vai a Bologna, alla presentazione. Allora, diciamo una cosa: io mi diverto da…

Ver o post original 428 mais palavras